mercoledì 10 agosto 2011

Ripreso dalla AAAV lo spettro della cometa C/2009 P1 Garradd



In alto: immagine della cometa C/2009 P1 e del suo spettro, evidenziati con le frecce gialle.

In basso: il relativo grafico ricavato con il software Visual Spec.

Lo spettro della Garradd appare al momento privo di righe di emissione evidenti, molto probabilmente per la sua attuale grande distanza dal Sole del quale riproduce praticamente lo spettro per riflessione. Interessante da seguire per le possibili e probabili evoluzioni.


Strumentazione: CCD FLI equipaggiato con Star Analyser al fuoco diretto del rifrattore Apo 180mm f/9 del Centro Astronomico di Libbiano. Posa 120" elaborata con Visual Spec.


Autori: Alberto Villa e Paolo Piludu - 8 Agosto 2011

Cometa C/2009 P1 Garradd



Immagine della cometa C/2009 P1 Garradd ripresa nella serata dello scorso 8 Agosto dal Centro Astronomico di Libbiano.

Strumentazione: CCD FLI applicato al fuoco diretto del Rifrattore Apo 180mm f/9

Somma di 20 integrazioni da 30" di esposizione l'una.

Autori: Paolo Piludu e Alberto Villa

mercoledì 3 agosto 2011

La cometa C/2009 P1 Garradd "sfiora" M 15!






La cometa C/2009 P1 Garradd (in alto a sinistra) nella serata del 2 agosto 2011 è transitata prospetticamente vicina all'ammasso globulare M 15 (in basso a destra). L'immagine che illustra l'evento è stata ripresa con fotocamera digitale Canon 20D applicata al fuoco diretto di un rifrattore apocromatico da 150mm di aperrtura, f/6.7 a ISO 800 (somma di due esposizioni da 120" l'una). Autore: Alberto Villa / AAAV

giovedì 16 giugno 2011

ECLLISSE TOTALE DI LUNA DA LIBBIANO




15 GIUGNO 2011 - ECLISSE TOTALE DI LUNA DA LIBBIANO


Dopo la fase di totalità, i primi raggi di Sole alle 23.02 cominciano ad illuminare il nostro satellite. la Luna sarà di nuovo piena poco dopo la mezzanotte.


Foto AAAV (Alberto Villa - Rifrattore Apo 150mm f/6,7 con Canon 20D - ISO 400 e posa di 1/10 di secondo)

ECLISSE TOTALE DI LUNA DA LIBBIANO




15 GIUGNO 2011 - ECLISSE TOTALE DI LUNA DA LIBBIANO


La "Luna Rossa" durante la fase di totalità: la lunga posa consente di osservare molte stelle sullo sfondo della Via Lattea, che ha fatto da cornice allo spettacolare evento astronomico.


Foto AAAV (Alberto Villa - Canon 20D con Tele Sigma Apo 170mm di focale -Iso 800 e 60 secondi di posa)

ECLISSE TOTALE DI LUNA DA LIBBIANO



15 GIUGNO 2011 - ECLISSE TOTALE DI LUNA DA LIBBIANO

La luna durante la totalità: è molto evidente la parte più scura in corrispondenza della parte centrale dell'ombra generata dalla Terra.

Foto AAAV (Alberto Villa - Rifrattore Apo 150mm - f/6,7 con Canon 20D -ISO 400 e 30 secondi di posa)

ECLISSE TOTALE DI LUNA DA LIBBIANO





15 GIUGNO 2011 - ECLISSE TOTALE DI LUNA DA LIBBIANO


Come si può notare dalla particolare colorazione, l'ombra dell Terra ha inglobato il disco lunare prima che il cielo diventasse completamente buio.


Ripresa AAAV (Alberto Villa con rifrattore Apo 150mm - f/6.7 con Canon 20D, ISO 400 e 20 secondi di posa)

ECLISSE TOTALE DI LUNA DA LIBBIANO





15 Giugno 2011 - Eclisse totale di Luna da Libbiano


Grazie alla serata con meteo favorevole, sono state circa 400 le persone che hanno visitato il Centro Astronomico di Libbiano per seguire le fasi dell'eclisse totale di Luna del 15 giugno 2011.


Nell'immagine, la Luna con la caratteristica colorazione rossa durante la fase centrale dell'eclisse (Foto AAAV - Alberto Villa con rifrattore Apo 150mm - f/6.7 - Canon 20D ISo 400 e 30 secondi di posa)

martedì 7 giugno 2011

Peccioli sotto l'eclisse di Luna

15 Giugno 2011 - Eclisse Totale di Luna 


Il Centro Astronomico di Libbiano si prepara all'evento,
ed aprirà al pubblico a oartire dalle ore 20.00.



Programma della serata:

  • - 20.15 Il fenomeno dell' ECLISSE c/o sala confernze (mini-conferenza)
  • - Osservazione dell'eclisse con gli strumenti da campo dell' AAAV
  • - Visita all'Osservatorio Astronomico "G. Galilei"
  • - Visita al Planetario con dimostrazione del moto della volta celeste
  • - Immagini in diretta di Saturno ed eventualmente altri oggetti
  • - Osservazione visuale delle prinipali costellazioni
  • - varie ed eventuali

Di seguito una tabella con i tempi (orario locale) e le fasi dell'eclisse:

Inizio Eclisse di Penombra                        15 giugno            19h 24m
Inizio Eclisse d'ombra (ben visibile)             15 giugno            20h 22m
Inizio Totalità                                   15 giugno            21h 22m
Massimo dell'Eclisse                              15 giugno            22h 12m
Fine Totalità                                     15 giugno            23h 02m
Fine Eclisse  d'ombra (ben visibile)              16 giugno            00h 02m
Fine Eclisse di Penombra                          16 giugno            01h 00m


http://www.astrofilialtavaldera.it/riunioni/riunioni0705.html

mercoledì 1 giugno 2011

Sole

Ecco alcune immagini riprese il 30/05/2011 da Paolo Piludu utilizando:
APO 100mm F9
Filtro Corondo
Lumenera 2x2

                                               (clicca sull'immagine per ingrandire)


domenica 15 maggio 2011

Luna e Saturno

In questo periodo dell'anno è possibile osservare Saturno.
Con una strumentazione amatoriale, ed una webcam si riesce, con la dovuta "abilità" ad evidenziare alcuni particolari del "signore degli anelli."

Paolo Piludu, ha ripreso queste immagini il 12/05/2011, dal balcone di casa, utlizzando un 10" con Focale di 3000,.con barlow 2,5x apo.philips toucam pro.
Ecco i risultati

Luna Polo Nord

Saturno, con gli anelli e la divisione di Cassini

domenica 27 marzo 2011

Primo spettro di Denebola con lo Star Analyzer



Posizionando opportunamaneto lo Star Analyzer, si può ingrandire il campo selezionando lo spettro più luminoso generato dall'oggetto inquadrato. Nell'immagine il primo tentativo effettuato sullo spettro di Denebola: si notano almeno tre righe di assorbimento della serie di Balmer dell'idrogeno.


Canon 20D al fuoco diretto di rifrattore Apo 150mm f/6.7 con prolunga

Posa di 2 sec - ISO 800 con Star Analyzer


(Autore: Alberto Villa)

Prime prove con lo STAR ANALYZER


Lo Star Analyzer è praticamente un "filtro" che si avvita ai normali oculari in dotazione (quello che ho acquistato è di 31,8 mm di diametro). Il "filtro" è però costituito da un reticolo di diffrazione che pertanto produce gli spettri di dell'oggetto inquadrato nei vari ordini, come caratteristica propria del reticolo di diffrazione. Nell'immagine lo spettro di ordine 0 (zero) di Arturo (ovvero l'immagine di Arturo al centro) e ai suoi lati gli spettri di ordine 1, 2, 3 e 4 in ordine di luminosità decrescente.

Con lo Star Analyzer l'immagine può essere sia fotografata che osservata direttamente.


Canon 20D al fuoco diretto di rifrattore Apo 150mm f/6.7

Posa di 1 sec a ISO 800 con Star Analyzer


(Autore: Alberto Villa)

26 Marzo 2011: in diretta dal Sole.



Il Sole ripreso nella mattinata del 26 Marzo 2011 mostra macchie di dimensioni discrete e facole evidenti. L'immagine è il risultato della somma di 6 pose riprese con Canon 20D applicato al fuoco diretto dirifrattore Apo apertura 150mm - focale 1000mm (f/6,7). Esposizione di 1/5000 di sec a 800 ISO con filtro Astrosolar.


(Autore: Alberto Villa).

lunedì 28 febbraio 2011

Una nuova immagine di ...... B33!!



Ecco una nuova immagine della nota Nebulosa Oscura della Testa di Cavallo ripresa il 5 febbraio scorso dalla AAAV con la strumentazione del Centro Astronomico di Libbiano. La nebulosa si trova nella costellazione di Orione ed è classificata come Barnard 33: per una curiosa coincidenza la sua sigla "B33" è uguale al codice attribuito dal Minor Planet Center al nostro osservatorio "G. Galilei" di Libbiano!!
L'immagine è stata ripresa da Alberto Villa ed Emilio Rossi tramite il RC 500 - f/6 di Libbiano, tramite CCD FLI e ruota portafiltri (elaborazione con Maxim DL / PhotoEd)

2009 UF94 - 4*

Ancora una notizia per il "nostro" asteroide.

Grazie al contributo dell'astrofilia Maura Tombelli, che è riuscita ad effetturare una pre-recovery del nostro "sasso", analizzando vecchie fotogradie scattate nel 2002 dall' osservatorio 644 Palomar Mountain/NEAT, abbiamo raggiunto la 4 opposizione.

Si avvicina per noi, sempre di più il momento per nomianre per la prima volta un asteroide.

Special Guest

Domenica 27 febbraio 2011, apertura straodinaria del Centro Astronomico di Libbiano, per una speciale vistita pomeridina.

Siamo stati onorati della presenza di S.E. Mons. ALBERTO SILVANI, Vescovo della Diocesi di Volterra.
Nel corso dell'incontro, durato poco piu di un ora, sono state illutrate le varie attività che si svolgono al CAL, e le strumentazioni utilizzate.

S.E. Mons. Alberto Silvani, assieme al parroco di Legoli don Carlo Gronchi, ed altri partecipanti, ha assistito alla lezione di Emilio Rossi tenuta al Planetario, ha vistitato la specola illustrata dal presidente AAAV Alberto Villa, concluendo la visita nella sala conferenze con una breve descrizione del sistema solare esposto da Paolo Bacci.

Prima di concedarsi il Vescovo, ha firmato il Libro delle visite lasciando una profonda dedica.

Per l'associazione è stato un momento veramente e profondamente importante.

Alcuni Momenti della visita:


S.E. riceve il cappellino dell'associazione.


S.E. Firma il Libro delle presenze

venerdì 25 febbraio 2011

Sole

Il Nostro Paolo PILUDU, ha immortalato una spettacolore pretuberanza sul sole, utilizzando la strumentazione del centro Astronomico di Libbiano: rifrattore APO 180mm F9, con coronado, barlow 2.5x e CANON 400D non modificata. La foto è stata scattata il 21/02/2011 alle ore 11.30 locali (10.30 UT)





Link ad un bel filmato della pretuberanza

sabato 5 febbraio 2011

2009 UF94

La sera sera del 01/02/2011 al termine di un impegnativa serata Pubblica con più di 60 persone in visita all'osservatorio, si è tentato di misurare il primo asteroide scoperto al Centro Astronomico di Libbiano.

P. Bacci e F. Biasci, dopo una serie di innumerevoli immagini sono riusciti ad individuare l'oggetto.

La magnitudine stimata è di circa 20.2.



Adesso l'asteroide ha 3 opposizioni.

Animazione


AGGIORNAMETO



L'asteroide 2009 UF94 ripreso dall' Osservatorio 104 San Marcello Pistoise, il giorno 06/02/2011 da L.Tesi e P.Bacci., con pose da 120 secondi.

Per questa 3° opposizione abbiamo due serate con misure astrometriche.

lunedì 3 gennaio 2011

Eclisse parziale di sole

La mattina del 04/01/2011, il Sole sorgerà già eclissato, ed intorno alle ore 09.00 locali, si avrà il massimo oscuramento, con una copertura di circa il 70%.
Si ricorda che per vedere l'esclisse
E' NECESSARIO L'UTILIZZO DI APPOSITI FILTRI.

Come osservare un eclisse :
http://www.pd.astro.it/eclisse/fotograf.htm

Informazioni sull'eclisse:
http://www.marcomenichelli.it/ecsole2011.asp

http://tinyurl.com/2ucesg9


AGGIORNAMENTO

Ecco le immagini dell' eclisse riprese da Alberto Villa,

utilizzando Canon 20D con Sigma Apo 170/500mm utilizzato a 500mm